sabato 30 aprile 2011

Ho vinto il giveaway di Maria

E' arrivato il regalo di Maria dai Paesi Bassi -Rotterdam.
Sono la fortunata vincitrice di questo meraviglioso lavoro all'uncinetto!!


Osservate con quanta cura e precisione Maria ha lavorato questa copertina, messa in palio per il suo giveaway. Cara Maria, ti ringrazio per questa fortunata vincita e, come vedi, gli ho già trovato un posto sul divano che ho realizzato qualche tempo fa.
Tuttavia ho in mente di creare un piccolo letto per questo prezioso oggetto, che deve essere costato tanta fatica e tanto impegno di mani e di occhi.
Buona domenica a Maria ed a tutti i miei cari lettori.
Rosella

venerdì 29 aprile 2011

Swap con Caterina


E sì!....anche queste ultime mie creazioni, frutto di uno swap, sono arrivate da Caterina de "Le minis di Cockerina".
Caterina è stata il mio mentore nella creazione del blog e le sono molto riconoscente sia per i consigli che mi ha dato sia anche per la sensibilità e l'umanità che mette in tutto ciò che fa.
Vi invito a  visitare il suo blog, poiché ne ricaverete non solo spunti utili per le vostre creazioni, ma, navigando piacevolmente tra le pagine del suo sito,  sarete sicuramente  pervasi da una  carica di simpatia nei suoi confronti che vi farà sentire come  amici di vecchia data.
Ecco le tovagliette realizzate per la sua baita ed il cuscino di Natale, che le era piaciuto molto e che le ho voluto inviare.




Un saluto particolare alla mia amica Caterina ed alla sua mamma.
Grazie per essere stati anche oggi con me e buon fine settimana a tutti!
Rosella

giovedì 28 aprile 2011

Piccoli asciugamani per la Primavera #2

Ed ecco altri mini asciugamani, sempre lavorati a punto croce, ma questa volta su tela di lino.





Il ricamo sul lino si è rivelato  ancora più difficile.....i miei occhi hanno dovuto faticare molto per vedere e contare i fili.....ma il risultato è stato più soddisfacente!!!
Ve li presento sempre sul mio portasciugamani glicine, di cui vado fiera perché è il mio secondo lavoro in miniatura  realizzato con  legno di balsa.
Se riuscirò a trovare un po' di tempo a disposizione voglio realizzare qualche altro mobile.
Staremo a vedere.........
Per ora vi saluto e vi auguro un buon proseguimento di giornata.
Ciao ciao
Rosella

martedì 26 aprile 2011

Ancora .....Uova


La Pasqua e la Pasquetta se ne sono andate, ma ........le uova sono rimaste!
Eccone ancora una serie di ultima produzione.

















Buona serata a tutti
Rosella

venerdì 22 aprile 2011

Buona Pasqua

Auguro a tutti i miei cari lettori
una  Pasqua piena di Amore e Serenità



Rosella

martedì 19 aprile 2011

Uova e decoupage. Tutorial

Ecco il tutorial delle uova realizzate con la tecnica del decoupage, come  vi avevo promesso nel post precedente.


Occorrono:
- uova ( più grandi sono le uova, più l'effetto sarà particolare);
- colori acrilici;
- colla vinilica;
- vernice lucidante;
- piccole figure di carta da decoupage;

La vernice invecchiante e la vernice screpolante, che vedete nella foto, non sono state utilizzate nel lavoro che vi presento qui, ma voi potrete usarle se vorrete dare alle uova un aspetto più particolare e più antico.
Si inizia praticando un piccolo foro alle due estremità delle uova, che vengono svuotate completamente del loro contenuto. Si immergono in un recipiente colmo di acqua e le si fanno riempire, per poterle pulire al loro interno, e si svuotano nuovamente. Questa operazione va ripetuta varie  volte.


Le uova vengono lasciate ad asciugare e successivamente vengono dipinte con diverse mani di colore acrilico.
Più mani darete di colore acrilico più le uova risulteranno resistenti ed eviterete che  si rompano durante la lavorazione.


Si selezionano poi le immagini di carta ritagliate, si inumidiscono in poca acqua e  si procede ad incollarle sull'uovo con l'aiuto di un pennello. Per questa operazione dovrete servirvi di  un misto di acqua e colla vinilica che dovrà avere la consistenza di uno yogurt.


Terminata l'operazione di incollaggio ( più colla darete, più le uova risulteranno solide e resistenti), le uova vengono lasciate ad asciugare.
Quando sono asciutte, si procede a rivestirle con la vernice lucidante.
 Un consiglio:
quando dovete colorare o verniciare l'uovo, inserite nel suo interno uno spiedino di legno, vi servirà per aiutarvi nella vostra operazione e per sorreggere l'uovo quando dovrà asciugarsi.
 

Quando anche la vernice lucidante si sarà asciugata procedete alla rifinitura.
Rivestite le uova con passamaneria e fate scorrere al loro interno un nastrino doppio, che servirà per poterli appendere, e che fisserete sempre con della colla vinilica. Per abbellire le estremità fate girare intorno ad esse un cordoncino dello stesso colore della passamaneria ( nella foto è di color oro) e fissate anche questo con colla vinilica.


Ed ecco il risultato finale che potrete vedere anche nel post precedente Uova e decoupage.


Potrete utilizzare queste uova per abbellire la vostra casa oppure per decorare una  pianta, che diventerà così un "albero  di Pasqua".
Spero che questo tutorial sia stato chiaro ed utile per una semplice idea di Pasqua.
Grazie per la vostra cortesia, per i vostri commenti e buona giornata.
Rosella

lunedì 18 aprile 2011

Uova e decoupage

Oggi voglio mostravi  il mio ultimo lavoro con una tecnica che ho imparato già da diversi anni  e che mi piace utilizzare in particolare sulle uova di......gallina.
Sì , avete capito bene.
Queste che vedete nella foto sono normalissime  uova di gallina, svuotate, colorate e rifinite con molta cura, usando la tecnica del decoupage.






Quest'ultimo uovo è opera di mia figlia Francesca. Lei ha un debole per gli animali e li mette anche nei lavori di decoupage!!!


Può essere un' idea per la Pasqua  e per le decorazioni della vostra casa.
Prendetela in considerazione, provateci e ditemi cosa ne pensate, anche se vi avverto occorre molta pazienza.
Per domani pubblicherò un tutorial che vi potrà aiutare a realizzarle.

Buona giornata da Rosella

venerdì 15 aprile 2011

Piccoli asciugamani per la Primavera #1

Buongiorno ai miei cari lettori e, come vi avevo promesso, ecco questi asciugamani in miniatura  scala 1:12.

 
(ricamati a punto croce su tela Aida color crema)





Ho riprodotto disegni primaverili  ed ho pensato di presentarli sulla mia ultima miniatura in legno: il portasciugamani glicine.
Guardate come si accostano bene i colori !! Non è vero?
Già ne ho  messi in cantiere degli altri e tra non molto pubblicherò le  foto.
Un saluto e a presto.
Rosella

giovedì 7 aprile 2011

Asciugamano in lilla e glicine

Ed ecco ancora, nelle tonalità del lilla e del glicine, un omaggio alla Primavera.
Due asciugamani ricamati a punto croce



Grazie  per la vostra visita 
e
Buona Giornata
Rosella

lunedì 4 aprile 2011

Portasciugamani glicine

Eccomi di nuovo con voi per mostrarvi l'ultima mia creazione in miniatura ispirata ai colori della Primavera.
Anche questa volta, come per la slitta di Babbo Natale, mi sono cimentata con il legno di balsa.


Materiale:
Legno di balsa mm2;
bastoncini in legno ( tipo quelli per spiedini);
sagome di carta;
cutter;
carta vetrata molto fine;
colla vinilica;
colori acrilici.


Innanzitutto ho trovato alcune sagome in carta su un sito web per miniature, poi da queste ho ritagliato le parti occorrenti sul legno di balsa  dello spessore di mm 2.
Ho accuratamente passato il tutto con la carta vetrata ed  ho assemblato i pezzi con colla vinilica.
Quando le parti si sono asciugate, ho colorato con colori acrilici.


Nelle foto sottostanti vi mostro i vari passaggi della lavorazione.

 sagome di carta
 

pezzi in legno + bastoncini in legno

 
montaggio
 

Il colore che  ho scelto è  il "glicine", ricavato dall'unione dei tre colori che vedete qui sotto:
Rosso rubino, blu notte e bianco.

colorazione


 
Ed ecco il risultato finale!!!
 


Ora non resta che preparare gli asciugamani.
Mi metto subito al lavoro.
Grazie per avermi fatto visita ed arrivederci a presto
Rosella
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...