martedì 19 aprile 2011

Uova e decoupage. Tutorial

Ecco il tutorial delle uova realizzate con la tecnica del decoupage, come  vi avevo promesso nel post precedente.


Occorrono:
- uova ( più grandi sono le uova, più l'effetto sarà particolare);
- colori acrilici;
- colla vinilica;
- vernice lucidante;
- piccole figure di carta da decoupage;

La vernice invecchiante e la vernice screpolante, che vedete nella foto, non sono state utilizzate nel lavoro che vi presento qui, ma voi potrete usarle se vorrete dare alle uova un aspetto più particolare e più antico.
Si inizia praticando un piccolo foro alle due estremità delle uova, che vengono svuotate completamente del loro contenuto. Si immergono in un recipiente colmo di acqua e le si fanno riempire, per poterle pulire al loro interno, e si svuotano nuovamente. Questa operazione va ripetuta varie  volte.


Le uova vengono lasciate ad asciugare e successivamente vengono dipinte con diverse mani di colore acrilico.
Più mani darete di colore acrilico più le uova risulteranno resistenti ed eviterete che  si rompano durante la lavorazione.


Si selezionano poi le immagini di carta ritagliate, si inumidiscono in poca acqua e  si procede ad incollarle sull'uovo con l'aiuto di un pennello. Per questa operazione dovrete servirvi di  un misto di acqua e colla vinilica che dovrà avere la consistenza di uno yogurt.


Terminata l'operazione di incollaggio ( più colla darete, più le uova risulteranno solide e resistenti), le uova vengono lasciate ad asciugare.
Quando sono asciutte, si procede a rivestirle con la vernice lucidante.
 Un consiglio:
quando dovete colorare o verniciare l'uovo, inserite nel suo interno uno spiedino di legno, vi servirà per aiutarvi nella vostra operazione e per sorreggere l'uovo quando dovrà asciugarsi.
 

Quando anche la vernice lucidante si sarà asciugata procedete alla rifinitura.
Rivestite le uova con passamaneria e fate scorrere al loro interno un nastrino doppio, che servirà per poterli appendere, e che fisserete sempre con della colla vinilica. Per abbellire le estremità fate girare intorno ad esse un cordoncino dello stesso colore della passamaneria ( nella foto è di color oro) e fissate anche questo con colla vinilica.


Ed ecco il risultato finale che potrete vedere anche nel post precedente Uova e decoupage.


Potrete utilizzare queste uova per abbellire la vostra casa oppure per decorare una  pianta, che diventerà così un "albero  di Pasqua".
Spero che questo tutorial sia stato chiaro ed utile per una semplice idea di Pasqua.
Grazie per la vostra cortesia, per i vostri commenti e buona giornata.
Rosella

7 commenti:

Rosa-kreattiva ha detto...

grazie per questo bel tutorial, io ci sto provando da qualche giorno ma a me le uova si spaccano sempre con che cosa le buchi? :-) Grazie rosa.kreattiva

Ascension ha detto...

Rosella, gracias por el tutorial.
Lo has explicado perfectamente, sera cuestion de probar (aunque yo soy muy patosa jeje)
besitos ascension

Kim ha detto...

wonderful tutorial! The eggs are beautiful- this looks very fun to try!

cockerina ha detto...

Rosella, sono bellissime!!
grazie per il tutorial, anche se sono certa che per quest'anno non sarò in grado di fare nulla, ma lo tengo tra i preferiti, non si sa mai..
baci e Buona Pasqua a te, e alla tua famiglia!!
:))))
Caterina

Rosamargarita ha detto...

Gracias Rosella por el tutorial, es muy claro, perfecto.
Una pregunta de novata el papel que se usa para el decoupage es normal? o delgado como de servilletas?
Un abrazo

Maria Blanca"AyamontinoMaria" ha detto...

Grazie per il tutoriale..¡è benissimo! Il problema è non strappare l'uova...Baci. Maria

ANNA ha detto...

bellissimo e semplice, alle uova, per far uscire il contenuto senza rompere il guscio, devi fare due buchini con un ago, uno piccolo ad una estremità ed uno appena un po' più grande all'altra estremità e poi soffiare soffiare e soffiare fino a quando non esce il contenuto, non consiglio di fare più di due uova per volta che soffia soffia mi spompo io
se poi qualcuna conosce un'altro metodo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...